E la bella stagione inizia con gli asparagi freschi, a scelta se in risotto o lasagnette, per proseguire con i porcini e finferli, i bigoli con pesto fresco e pomodorini, i maccheroncini al tonno fresco e olive nere o i paccheri con pesce spada e cubetti di melanzane.

In armonia con l'autunno poi la scelta cade sul risotto al radicchio rosso di Verona mentre in inverno spopola la zuppa di cipolle gratinata al forno, la tradizionale "pastisada de caval" e il risotto al tasta-sal, espressione questa che i salumieri veronesi usavano nel decidere la salatura della salsiccia.

 

Maccheroncini

Maccheroncini con porri, salsiccia e ricotta affumicata

Gnocchi di ricotta al tartufo

Gnocchi di ricotta al tartufo

Risotto all'amarone

Risotto all'Amarone con Monte Veronese servito in crosta di grana

Bigoli col musso

Bigoli col "musso" Spaghetti grossi con carne d'asino